Centro territoriale Tricesimo

Direttore

dott.ssa Bruna Mattiussi

Curriculum vitae

Sede via dei Carpini, 3 - 33019 Tricesimo (UD)

TELEFONO

0432 852505
fax 0432 884935
   

 

Il Centro Territoriale di Tricesimo è un'articolazione periferica del Distretto Sanitario di Tarcento nel quale sono erogati i seguenti servizi:

  • CUP Centro Unico di Prenotazione
  • Anagrafe Sanitaria
  • Prelievi e ritiro referti
  • Assistenza infermieristica 
  • Area materno infantile, dell'età evolutiva e disabilità
  • Consultorio Familiare
  • Consultorio Pediatrico

Centro Unico di Prenotazione (CUP) e Anagrafe Sanitaria

Sede via dei Carpini, n. 3 - 33019 Tricesimo (UD)
Orario

lunedì e mercoledì dalle 9.30 alle 12.30

venerdì dalle 8.30 alle 12.30

Accettazione prelievi:

lunedì e mercoledì dalle 7.30 alle 8.30

Assistenza infermieristica:

da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 10.30

PAGAMENTI: solo tramite POS, Postamat, Carta di Credito
   

 

Area materno infantile, dell'età evolutiva e disabilità

L'area materno infantile, dell'età evolutiva e disabilità è una delle articolazioni operative del Distretto sanitario che comprende il Consultorio familiare e l'Equipe multidisciplinare territoriale per l'età evolutiva e disabilità.

La struttura si occupa interventi terapeutici-riabilitativi volti a sostenere lo sviluppo nelle principali tappe evolutive e a migliorare le condizioni di vita dell'infanzia, dell'adolescenza, della donna, dell'uomo, della famiglia e delle persone in condizione di disabilità, garantendo laddove necessario mediazione culturale e interpretariato.
L'Area garantisce, inoltre, la valutazione e il sostegno alla genitorialità e ai minori, su segnalazione o richiesta della autorità giudiziaria (Tribunale per i Minorenni e/o Tribunale Ordinario).

L'area materno infantile, dell'età evolutiva e disabilità comprende:

  • Consultorio Familiare
  • Equipe multidisciplinare territoriale per l'età evolutiva e disabilità

Consultorio Familiare

Sede via dei Carpini, 3 - 33019 Tricesimo (UD)
Orario

da lunedì a venerdì dalle 09.30 alle 10.30

Telefono 0432  851614 -  0432 881503 

Il Consultorio familiare è un'articolazione operativa distrettuale destinata alla tutela della salute fisica, psichica e sociale della donna, della coppia, della famiglia, dei minori e degli adolescenti.

Il modello istituzionale ed organizzativo dei servizi consultoriali si caratterizza per la multidisciplinarità del gruppo di lavoro e per l'integrazione tra attività sanitarie e psico-sociali.

Nel Consultorio familiare opera un'équipe formata da diverse figure professionali: ginecologo, ostetrica, assistente sanitaria, pediatra, psicologo, assistente sociale

Il Consultorio familiare garantisce:

  • specialistica ambulatoriale ostetrico-ginecologica;
  • assistenza alla gravidanza (corsi pre- e post-parto) e al puerperio (corsi di massaggio al bambino);
  • educazione alla sessualità e alla procreazione responsabile (contraccezione);
  • valutazione e sostegno delle capacità genitoriali;
  • assistenza alle donne e alle coppie che richiedono l'interruzione volontaria della gravidanza;
  • assistenza alle donne e alle coppie con problemi di sterilità (ambulatorio per la procreazione medicalmente assistita);
  • assistenza al singolo, alla coppia e alla famiglia sui temi riguardanti le relazioni familiari (separazione/divorzio);
  • assistenza alle donne per le problematiche legate alla menopausa;
  • consulenza nei percorsi di adozione e affido;
  • tutela delle famiglie immigrate con, su richiesta, la presenza della mediazione culturale.

Come si accede

Il Consultorio familiare è un servizio ad accesso diretto che non richiede l'impegnativa del medico di medicina generale.

Per legge l'accesso dei minorenni non è vincolato dalla presenza né dall'autorizzazione dei genitori.
Si accede

  • su appuntamento, telefonando al CUP, per: 
    • visita ginecologica
    • visita pediatrica
  • presentandosi personalmente nei giorni e negli orari di apertura della struttura, per le prestazioni erogate da: 
    • psicologa,
    • assistenti sociali
    • ostetrica
    • infermiera pediatrica.
    •  

Consultorio familiare ostetrico

   
Orari

lunedì e mercoledì dalle 8.30 alle 14.00

martedì e giovedì dalle 9.00 alle 15.00.

   

 

Consultorio pediatrico

   
Orari

giovedì dalle 8.00 alle 15.30

   

 

Equipe multidisciplinare territoriale per l'età evolutiva e disabilità

Sede via Julia, 11 - 33017 Tarcento (UD) c/o la sede ex Ostello/Ceschia
Orario giovedì dalle 12.00 alle 14.00.
Telefono 0432 1922300
Email npia.tarcento@aas4.sanita.fvg.it

L'Equipe multidisciplinare territoriale è un gruppo multiprofessionale di operatori composto da:

  • neuropsichiatra infantile
  • psicologo
  • assistente sociale
  • terapista della riabilitazione
  • logopedica
  • neuropsicomotoria

Questo gruppo multiprofessionale ha compiti di progettazione, coordinamento, presa in carico dei casi ed elaborazione del progetto di vita delle persone con disabilità e/o handicap.

L'Equipe multidisciplinare territoriale esercita funzioni di intervento e di tutela nell'area dell'handicap e dell'età evolutiva (dai 0 ai 18 anni) con particolare riguardo alla prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione, dei disordini dello sviluppo del bambino e dell'adolescente nelle sue varie linee di espressione (neuropsicomotoria, linguistica, cognitiva, intellettiva e relazionale).

In particolare garantisce:

  • valutazione, diagnosi ed intervento terapeutico-riabilitativo per minori con ritardo nelle principali tappe dello sviluppo infantile;
  • valutazione, diagnosi e riabilitazione dei disturbi del linguaggio e della comunicazione, disturbi della funzione motoria e degli apprendimenti scolastici;
  • valutazione, diagnosi e interventi terapeutici per i disturbi della sfera affettivo-emozionale e del comportamento;
  • presa in carico del bambino/adolescente con limitazioni del funzionamento cognitivo, con disabilità psichiche, sensoriali, neuromotorie e del comportamento adattivo;
  • strutturazione di progetti di vita individualizzati per la continuità della presa in carico del bambino, giovane e adulto in condizioni di disabilità;
  • attivazione delle Unità di valutazione distrettuali handicap/disabilità (UVDH), per la realizzazione o ridefinizione dei progetti di vita rivolti ai bisogni complessi presentati dai minori/adulti in condizione di disabilità;
  • valutazioni psicodiagnostiche di controllo, dello stato di aggravamento per predisposizione documentazione clinica ai fini di accertamenti Commissione Invalidità/Handicap, L.68/99 e FAP( progetti per promozione dell'autonomia e vita indipendente).

L'Equipe lavora in stretto raccordo con i Servizi delegati per l'Handicap per l'elaborazione del progetto di vita delle persone con disabilità e/o handicap al fine di garantire la continuità degli interventi nell'età evolutiva e nell'età adulta.

Come si accede

Accesso diretto e/o su prescrizione del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta. 
Si accede su appuntamento con prenotazione telefonica  o presentandosi di persona nei giorni e negli orari di apertura della struttura.