Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine

SOC Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro

Direttore

dott.ssa Claudia Zuliani

Curriculum vitae

Coordinatore tecnici della prevenzione

dott. Dino Toscani
(facente funzione)

Coordinatore assistenti sanitari

dott.ssa Donatella Belotti
Sede via Chiusaforte, 2 - 33100 Udine (UD)
Telefono

Area Tecnica: 0432 553283 - risposta telefonica dalle 8.30 alle 9.30

Area Sanitaria: 0432 553280 - risposta telefonica dalle 8.30 alle 9.30

Area Impiantistica: 0432 553256 - risposta telefonica dalle 8.30 alle 9.30

Area Amianto: 0432 553282 - risposta telefonica dalle 8.30 alle 9.30

Fax 0432 553910
EMAIL psal@asuiud.sanita.fvg.it
Orari da lunedì a venerdì - previo appuntamento.

Presentazione della struttura

 

La Struttura Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro ha il compito di contribuire al miglioramento della salute e della sicurezza dei lavoratori.

Per questo svolge attività di vigilanza e controllo sulla sicurezza e sulla salubrità degli ambienti di lavoro, sia privati sia pubblici.

Per la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, ai compiti istituzionali di vigilanza la Struttura affianca interventi di informazione e di assistenza alle Aziende, ai lavoratori ed alle loro associazioni.

Promuove inoltre iniziative di formazione ed educazione alla salute nell'ambito dei rischi professionali e partecipa alla formulazione dei pareri igienico-sanitari per la costruzione e le modifiche edilizie degli insediamenti produttivi.

Gli imprenditori e i consulenti si rivolgono alla Struttura per:  

  • avere informazioni sulle figure della prevenzione previste dal D.Lgs. 81/08
  • ragguagli in merito alla valutazione dei rischi e all’applicazione delle norme in materia di sicurezza e igiene del lavoro
  • problemi relativi ai giudizi di idoneità dei dipendenti ed eventuali ricorsi
  • rimozione di materiali contenenti amianto

I lavoratori e i loro rappresentanti si rivolgono alla Struttura per:

  • segnalare problemi relativi all'igiene e alla sicurezza del proprio ambiente di lavoro
  • segnalare casi di disagio lavorativo
  • ricorrere contro il giudizio del Medico Competente Aziendale 
  • visite specialistiche di medicina del lavoro in quanto ex esposti ad amianto

Alla Struttura competono inoltre le verifiche periodiche su impianti ed attrezzature (ad es. impianti di messa a terra, impianti di sollevamento, recipienti a pressione ecc.) previste dalla normativa vigente.

 Attività della segreteria

  • ricevimento documentazione
  • modulistica
  • relazioni sulle attività svolte
  • informazioni

 

 

pdf Istruzioni scheda ex art.9 e modulo domanda 96.1 kB
pdf Modulo richiesta autorizzazione locali lavoro sotterraneo 52.1 kB
pdf Modulo per la domanda di iscrizione registro regionale esposti amianto 60.6 kB
pdf Modulo denuncia malattia professionale 136.1 kB
pdf Lavoratore autonomo e tutela SSL 95.3 MB
pdf Detrazione fiscale 50 ai fine IRPEF 45.3 kB
pdf Autodichiarazione Detrazione 50 IRPEF 81.3 kB
pdf Locali altezza inf. 3 metri 50.5 kB
pdf Modello unico nazionale notifica art. 67 D.Lgs 81 2008 60.1 kB
pdf Istruzioni scheda ex art. 9 e modulo domanda 95.4 kB
pdf Notifica preliminare art. 99 D.Lgs 81 del 2008 43.7 kB
pdf Modulo denuncia malattia professionale 136.1 kB
pdf Ricorso avverso medico competente da parte del lavoratore 61.1 kB
pdf Ricorso avverso medico competente da parte del datore di lavoro agg. 07 2016 62.2 kB
pdf Attivita produttive scheda informativa per notifiche art. 67 D. Lgs 81 08 56.8 kB
pdf Allegato 1 alla Delibera 250 2016 294.9 kB
pdf Tariffario regionale 531.0 kB
pdf Art. 42 decreto legge 69 2013 31.0 kB
pdf Decreto ministeriale 06 settembre 1994 cessazione impiego amianto 160.3 kB
pdf Legge 27 marzo 1992 n. 257 cessazione impiego amianto 122.7 kB
pdf Legge regionale 12 settembre 2001 n. 22 113.5 kB