Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine

SOC Servizio di Alcologia

Direttore

dott. Alberto Peressini
(facente funzione)

Curriculum vitae

Il Servizio di alcologia svolge attività di cura e riabilitazione dei soggetti con problemi alcol correlati e complessi nonché interventi di prevenzione e di educazione alla salute.

Come si accede

Il servizio è aperto al pubblico con accesso diretto, senza impegnativa. E’ previsto, su richiesta, l’anonimato.

Le prestazioni sono gratuite; sono soggette a pagamento le prestazioni sanitarie relative a certificazioni di tipo medico legale.

Udine

Sede via Pozzuolo, 330 - 33100 Udine
Orario

Accoglienza: da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00

mercoledì pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00 

Telefono 0432 806648 -  0432 806649 - 0432 806650
Fax 0432 806513

Cividale del Friuli

Sede via Carraria, 29  terzo piano - 33043 Cividale del Friuli (UD)
Orario

Accoglienza: lunedì dalle 9.00 alle 11.00
martedì dalle 15.30 alle 17.30
giovedì dalle 11.30 alle 13.30

Telefono 0432 1796356
Email alcologia.cividale@asuiud.sanita.fvg.it

Tarcento

Sede via Coianiz, 2 - 33017 Tarcento (UD)
Orario Accoglienza: lunedì dalle 9.00 alle 13.00
Telefono 0432 780221
Email alcologia.tarcento@asuiud.sanita.fvg.it 

Tricesimo

Sede Centro Territoriale, via dei Carpini, 3 primo piano - 33019  Tricesimo (UD)
Orario

Accoglienza
martedì dalle 11.00 alle 13.00,
mercoledì dalle 14.00 alle 16.00, 

Telefono 0432 882372
Email alcologia.tricesimo@asuiud.sanita.fvg.it

Attività

  • inquadramento diagnostico multidisciplinare della persona con problematiche correlate all’uso di alcol
  • trattamenti farmacologici individualizzati, monitoraggio delle condizioni di salute
  • organizzazione di gruppi informativi, di sensibilizzazione e di terapia, sia per pazienti che per familiari
  • psicoterapie individuali, familiari e di gruppo
  • segretariato sociale, consulenza per i problemi collegati al ruolo sociale e lavorativo, orientamento al lavoro, inserimenti lavorativi protetti
  • accompagnamento a percorsi in Comunità Terapeutiche residenziali o semiresidenziali
  • programmi in ottemperanza a prescrizioni di Tribunale Ordinario, Tribunale di Sorveglianza, Tribunale per Minorenni, Ufficio Esecuzione Penale Esterna
  • valutazione e monitoraggio di utenti inviati da Commissione locale patenti di guida o da Medico Competente; rilascio di certificazioni a fini medico-legali
  • promozione e sostegno dei gruppi di auto-mutuo aiuto che operano nell territorio
  • collaborazione con le associazioni del privato sociale operanti nel territorio.
  • interventi di prevenzione e di educazione alla salute.